8 marzo. Festa della donna in Russia.

Cultura russa

La festa della donna in Russia è chiamata anche “La festa di primavera”, oppure “la Giornata Internazionale della Donna”.

È una festa pubblica ufficiale particolare in Russia, Ucraina ed altri paesi dell'Europa orientale. È un giorno non lavorativo.

Non ha lo stesso valore della festa della mamma o del giorno di San Valentino! Innanzitutto, la festa della mamma in Russia non esiste e la festa di San Valentino è stata aggiunta solo di recente ed è per questo meno importante. Quindi l’8 marzo, in Russia ricorrono tutti i festeggiamenti per le donne in generale.

8 marzo fanno auguri alle donne anche in Russia
  • I bambini fanno gli auguri alle mamme e alle nonne.
  • I fidanzati e i mariti fanno gli auguri alle loro donne, mamme, amiche ecc.
  • Nelle scuole i bambini fanno gli auguri alle maestre e i maschi alle femmine.
  • Nelle aziende i dipendenti maschi fanno gli auguri alle colleghe femmine.
  • Anche le donne fanno gli auguri alle altre donne: alle amiche, mamme, figlie, ecc.

La storia della nascita dell'8 marzo

La festa è nata molto tempo fa nel 1857 a New Work quando le donne lottavano per i loro diritti e per l'uguaglianza con gli uomini.

In Europa la festa è arrivata nel 1910 grazie a una signora tedesca molto attenta ai diritti delle donne, Clara Zetkin. Organizzava assieme ad altri le lotte per la parità dei diritti.

diritti delle donne

Quindi l’8 marzo ha origini politiche; non si tratta di una festa di primavera o di amore e rispetto per delle magnifiche creature.

La festa è stata portata per la prima volta in Russia nel 1913. Dopo la Rivoluzione del 1917, l’8 marzo è divenuto un giorno festivo. Nel 1966, il leader sovietico Leonid Brezhnev ha dichiarato l'8 marzo un giorno di festa.

Come si festeggia la festa della donna in Russia?

Questa festa si celebra spesso in famiglia, con ricche pietanze e champagne. Un'altra scelta popolare per celebrarla è quella di far visita agli amici.

Esiste una tradizione secondo cui ogni uomo in questo giorno deve esprimere il meglio di sé: per un giorno gli uomini si occupano di tutte le faccende domestiche, iniziando con il lavare i piatti e terminando con occuparsi della cucina e dei bambini. In questo modo, le donne possono godere di una giornata di riposo, si fanno servire la colazione a letto e vengono coperte di parole dolci.

8_marzo

La donna ha il diritto in questo giorno di sentirsi una regina e di godere di riposo assoluto.
Si tratta di un'occasione unica per sentirsi amate, ammirate e curate. Nella vita quotidiana infatti, le donne russe hanno troppo lavoro e non godono di molta attenzione da parte dei loro mariti. L'8 marzo è una sorta di compensazione di quanto soffrono negli altro giorni dell’anno.

Anche gli impiegati festeggiano l’8 marzo e lo fanno l’ultimo giorno lavorativo prima della festa. Nelle aziende e nelle organizzazioni, tutte le donne ricevono fiori e piccoli regali da parte dei loro colleghi uomini e a volte anche dai datori di lavoro. Durante la pausa pranzo, viene fatta una piccola festa in ufficio, con dolce e spumante.

Degli animatori russi molto popolari organizzano concerti e spettacoli per creare un'atmosfera di festa. I migliori cantanti e gli attori più famosi si esibiscono sul palco con canzoni e poesie d’amore.

Cosa regalare?

Non è necessario acquistare un regalo costoso. Molte donne saranno liete di ricevere una cartolina con una poesia e poche parole di congratulazioni.
Anche se si è lontani dalla moglie, madre, nonna o sorella, si può sempre inviare una cartolina o scrivere un'e-mail.

Se sei in una relazione con una donna russa o dell'Est, non ti puoi permettere di dimenticarti questa data così importante!

Invia dei fiori, reali o virtuali, puoi aggiungere un regalo carino o dei cioccolatini; in ogni casi i fiori sono obbligatori!

Sia gli uomini, sia le donne fanno regali alle donne che hanno vicino.

8_marzo

Le mimose gialle e le rose sono tra i fiori più popolari. Caramelle e cioccolato sono la scelta più frequente, seguiti da profumi e cosmetici. Ad alcuni piace offrire soldi o carte regalo, in modo che la donna possa scegliersi da sola il miglior regalo.

L'elenco potrebbe continuare con altre scelte regalo come gioielli, elettrodomestici, oggetti da cucina, vestiti, scarpe, libri, DVD, e anche telefoni cellulari e macchine fotografiche.

I gusti sono diversi, ma in regola generale si deve offrire qualcosa che faccia piacere alla donna.

Le donne e le ragazze russe che vivono all'estero non godono di questa particolare attenzione l'8 marzo.

Il giorno del ‘uomo?

Non è giusto che alle donne sia data più attenzione che all'uomo. Infatti, beato l’uomo russo, perché a Mosca esiste anche il giorno dell’uomo, in cui le donne fanno i regali agli uomini. È il 23 febbraio. Che in realtà è il Giorno dei difensori della Patria (originariamente conosciuto come Giorno del Militare Sovietico).

Questa ricorrenza si deve ad uno stereotipo russo comune, secondo cui il ruolo del difensore è riservato ai maschi. In Russia fare il militare è obbligatorio per tutti i ragazzi, e quindi il 23 febbraio è diventato la festa degli uomini in generale. Gli auguri vengono fatti anche a coloro che, per problemi di salute o altro, non hanno mai fatto il militare.

E cosi c'è uno scambio di regali. Il 23 febbraio vengono offerti dei regali agli uomini e dopo solo 2 settimane sono le donne a ricevere dei doni.

Commenti

Come mi manca un semplice "auguri" e magari un fiore e un po di attenzione al giorno di 8 marzo -:((((((
Ho una tristezza quel giorno da piangere.....
Grazia amici russi che mi fanno auguri online.....
8 marzo in Russia donna piena di attenzione ....qui in Italia massimo che le donne vanno nei locale con lo strip..... ancora una tristezza -:((((((

Masha quest'anno te li faccio io gli auguri....
Buona festa della donna

Emanuele ti ringrazio -:)))) Molto piacere

Auguroni a tutte le donne del mondo ma in particolare al mio grande amore che la amo tantissimo

Buona festa della donna Masha!!!
Российские женщины должны научить нас, чтобы отметить этот день :)

Masha, Buona Festa della Donna!

Grazie grazie grazie -:)))))))))

Festa di uomo esiste anche in Italia ma poco conosciuta: è 19 novembre

Anno che, come e stato fatto notare da alcune femministe francesi che indagavano sull'origine della Giornata della donna, coincide con quello di nascita di Clara Zetkin e potrebbe quindi essere stato scelto per il suo valore simbolico.

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.