Aggiungi un commento

Ciao ragazzi e ragazze, signori e signore. Dopo che ho letto dal primo fino all'ultimo commento su questo sito da due giorni, concedetemi di lasciare anche a me un commento. Ho riflettuto in maniera molto aperta e globale sui vostri pensieri e giudizi e me ne sono fatto un'idea. Premmetto che sono un'italiano che vive all'estero e ho qualche conoscenza e amicizia con persone dell'est. Mi e pure capitato di fare una conoscenza su internet. comunque, in sintesi vorrei esprimere che studiandone il senso di tutto quello che ho letto preso casa per caso ho dedotto che c'e' della rabbia isterica in quelli che sono stati 'fallimenti di relazioni di coppia'. Poi da non togliere anche la rabbia sulle ipocrisie e i giudizi. Ma ho notato anche della disperazione in quelli sfortunati o incapaci di gestire una relazione. Ho trovato che le donne dell'est hanno cercato di mettere luce agli uomini italiani, cioe' togliere le fette di prosciutto dai loro visi e di confrontare se stessi prima di giudicare gli altri. Alcuni di voi uomini ne sono felici di aver realizzato la propria vita con le donne dell'est ed altri o perche' hanno avuto fallimenti di relazione, o per sentito dire ne hanno parlato male delle donne dell'est. Questo mi ferisce dentro di me. Io ho diciamo un'amicizia che frequento poco e posso assicurarvi che le donne dell'est sono eccezzionali. Non si fanno mettere i piedi in testa da nessuno o quasi ed e' questo che le rende forti e capaci di andare sole o in compagnia per la propria strada. Si, possono essere avvolte un po' dure ma io so come sono fatte. Parlo in generale anche se non ho mai vissuto all'est d'europa. Vi assicuro che quando imparerete a conoscere il loro carattere e a capire il perche' del loro essere "cosi" allora tutto vi sembrera' chiaro! Sarete caduti dalla cicogna! :-). Io da italiano vi posso testimoniare che l'uomo italiano in gran parte e' poco istruito nel modo di vedere e conoscere la vita fuori dal proprio paese. Vivo diversi anni all'estero e ho notato una colossale differenza tra la categoria italiana e quella straniera. senza togliere poi che l'uomo italiano e' molto geloso e non ha ne maniere e ne rispetto per la propria donna. E' molto indiscreto anche nel fare le domande. E le donne dell'est le vedono queste cose. Ho fatto un po' il critico sull'italiano ma anche le donne italiane non sono degli angeli senza stare ad elencarne i motivi. Da non dimenticare poi che l'ex unione sovietica e' cosi estesa da ofrire centinaia di caratteri diversi. E' vero che puo' capitare una mela marcia all'incontro del proprio partner, ma questo non succede solo in questi paesi. Bensi puo' capitare d'appertutto in tutto il mondo. Io ho conosciuto ragazze e donne della Russia e dei paese vicini di un carattere squisito che in Italia e' cosa rara! Neanche me lo sarei meritato di conoscere brave persone cosi. Percio' e' meglio evitare discorsi da bambini. Uno riceve per cio' che da', deve dare e amare per ricevere. E una regola che vale per tutti! Avvolte non vediamo i nostri diffetti ma soltanto il nostro"io" e stiamo a giudicare il nostro prossimo. Poi amore e benessere sono due linee parallele ma non attaccate che vanno di paripasso mirando su una linea stabile e duratura nel tempo. Se una di queste linee rallenta il passo o si divarica potrebbero nacere incomprensioni. E' meglio essere mirati su pochi obbiettivi nella vita ma impegnarsi per raggiungerli che costruire svariati castelli di sabbia, specialmente quando non si hanno le possibilita' per non essere poi traditi o prendersi un dispiacere.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.