Aggiungi un commento

Bravissima Julia! Volevo scrivere le stesse identiche cose :)

Ma vorrei anche aggiungere le mie riflessioni sul titolo di questa pagina "Mentalità delle donne russe".
Credo che non è proprio giusto accomunare tutte le donne e pensare che la mentalità sia una ed identica per tutte le donne russe.
Purtrppo non è così. Innanzitutto la mentalità ed il conseguente comportamento sono molto diversi in base alle origini, allo stato sociale, patrimonio, aspetto ed età.

Mi spiego meglio,
La mentalità di una ragazza che è nata ed e crecsiuta in una piccola città provincialre sarà molto diversa dalla mentalità di una ragazza della stessa età che però è cresciuta in una città grande.

Stesso discorso, la mentalità ed aspetto di una ragazza donna russa che fa p.e. la badante sarà totalmente diversa da una donna che ha un buon lavoro prestigioso e ben retribuito, curatissima e all'ultima moda.

Idem la ragazza non proprio bellissima penserà in modo diverso dalla ragazza più carina.

Stesso discorso per una ragazza che non ha putroppo molti soldi e che magari deve anche mantere i genitori o i figli, da una ragazza molto benestante, che mantengono genitori ricchi e/o che ha un buonissimo lavoro.

Lo stesso raggioinamento è per l'età. La mentalità e i gusti cambiano anche con l'età. Se a 18 anni ero affascinata dagli uomini più grandi di me e li trovavo molto interessanti, adesso dopo 10 anni che sto in Italia, non mi piaciono più gli uomini grandi, ma neanche della mia stessa età. Li trovo assolutamente noiosi. Spesso e volentieri attaccatissimi ai cellulari per la quantità dei messaggi che ricevono dagli immancabili
fratelli, sorelle, amici, amiche ed ex! E che non sanno più a chi dar retta :))) Ma soprattutto devono per forza raccontare a tutti tutte le cose che fanno!!! Non mi va assolutamente più di perdere il mio tempo con loro, neanche in cambio di soldi, regali costosi, ristoranti scicchettosi, viaggi allle Maldive o proposte di matrimonio.
Adesso come adesso mi piacono i ragazzi molto molto giovani, più giovani di me. E non solo giovani, ma anche rigorosamente alti, bellissimi e palestrati. Con loro si che mi diverto alla grande :))) Per non parlare dei tutti i sensi appagati, specialmente la vista :)))
Che solo gli uomini si devono scegliere le belle ragazze, anche a noi donne piaciono i fighi :)))

La vita è una sola, e ognuno, come dicevo prima, la passa secondo le sue convinzioni e i suoi gusti. Ma conosco anche molte ragazze che a 18 anni si erano già sposate e si son fatte due, tre o quattro figli perchè magari hanno trovato un'uomo ricco. Ripeto sono scelte e gusti di ognuno. E de gustibus non est disputandum :)

Ma vale stesso discorso anche per gli uomini. Non si può dire che tutti gli uomini italiani sono uguli. Anche loro (e la loro mentalità) sono molto molto diversi, in base alle origini (se sono del nord, del centro o del sud d'Italia), allo stato sociale, aspetto, età, se sono fidanzati, sposati, divorziati o single, se hanno dei figli o meno, se abitano con i genitori o da soli.

Quindi care ragazze e cari ragazzi proporrei di finire finalmente una volta per tutte le reciproche accuse e lamenti.
Se avete incontrate delle persone con le quali non era andata bene è solo e semplicemente per il fatto perché non eravate compatibili (ripeto per lo stato sociale, aspetto, l'età o le convinzioni) e voi o l'altra parte non rispecchiava le aspetttive.
Tutto qui. La vita è anche questo. Ci si incontra, ci si conosce e finché ci si sta bene, si continua, se no, ci si lascia. E ci si cerca di nuovo.
E con l'esperienza ci si impara a scegliere meglio e il meglio. Tanti auguri e tanta fortuna a tutti voi! :)

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.