Aggiungi un commento

Dopo un matrimonio di 25 anni con figli, terminato per causa mia al 70per cento, e dopo una storia disastrosa con una donna ipnotica e folle, e dopo altre storie goffe e minori, ho deciso di cercare una donna differente dal mio solito ambiente a cui il fato mi ha destinato (sono professore universitario). Per varie casualità ho conosciuto una donna russa trasferita in Italia da molti anni e sono attratto da quello che considerate un difetto: un affetto (almeno spero) algido e composto, ma evidente. Sono in viaggio verso di lei. Dovremo prendere decisioni o quantomeno programmare il nostro futuro (non sono un ragazzo e nemmeno lei che pure ha diversi anni di meno).
Leggere per caso le vostre discussioni mi ha interessato, ma francamente ne ho tratto una antropologia culturale più di chi scriveva che delle donne o uomini di cui scriveva. Bene comunque

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.