Aggiungi un commento

Anche io ho avuto tantissime amiche sia russe che ucraine, ma anche ungheresi, tutte molto attraenti.
Premetto che parlo bene inglese ed ho un aspetto abbastanza gradevole, ora ho 51 anni. Le mie avventure ovviamente risalgono a quando avevo dai 35 in su. per non dilungarmi vi dico che queste ragazze sono ancorate ad una mentalità assurda dove praticamente l'uomo è considerato come una sorta di mulo che lavora tutti i santi giorni portando i soldi a casa mentre la donna bada alla famiglia e si diverte nel tempo in cui il marito lavora. inoltre in fase di primo approccio, tutte le donne (non so per qual motivo o legge umana) si sentono forse le uniche al mondo e tutto (qualsiasi cosa) gli è dovuto come se fossero delle camorriste cui pagare la tangente se vuoi andare avanti con l'inizio della amicizia. quando andai a kiev ad esempio avevo almeno 3 belle ragazze con cui uscire. La prima pretese subito dopo averla invitata a cena in un ristorante lussuoso, che io le regalassi "soltanto" dei profumi per la modica cifra di € 350. alchè io le dissi che avrei anche accettato purchè passassimo un week end insieme nel mio appartamento affittato. lei mi disse che voleva prima conoscermi (chattavamo da oltre 1 anno!!) e che non si concedeva al primo venuto. ok mi sta anche bene ma allora non chiedermi il "regalino" da € 350 , ma vaffanculo!! comunque la mentalità è sempre la stessa, prima di sperare di portarsi a letto una di queste ragazze, bisogna come minimo investire tra corteggiamento e regali almeno 500/800 € . A quel punto contatta una gran troia e te la cavi con € 300!!! saranno anche belle ragazze, ma si comportano da troie e pensano solo come spennarti.
Altro esempio: conosco una bella russa da oltre 3 anni, prima volta vado a mosca la conosco, la porto a cena in posti eleganti ma ovviamente non la porto a letto perchè lei vuole solo farsi corteggiare. il giorno della partenza mi accompagna all'aeroporto e mi bacia appassionatamente dicendomi che mi vuole rivedere appena possibile. L'ho invitata a fare una vacanza a mie spese in un bel resort sul mare in turchia offrendole il visto (€ 150) il viaggio aereo € 290 + hotel tutto incluso x 10 giorni del valore di € 1200 a persona per cui siamo arrivati a oltre € 1600 che mi dice...."non me la sento però di dormire nello stesso letto perchè è meglio conoscerci meglio"!! ..." però se tutto andrà ok durante il soggiorno possiamo dormire insieme le ultime 2 notti".....L'ho mandata elegantemente a cagare!! pollo si ma cojone 100% no!! La dignità è la prima cosa. Andassero a farsi fottere e patissero la fame. Alla fine dopo i 40 anni saranno delle galline spennate che nessuno si "sciropperà" più. Meditate quindi!!

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.