Aggiungi un commento

Vivo a Londra, città cosmopolita: ciononostante ho provato a trovare una partner italiana; dopo molto fallimenti ho sposato una donna polacca; lasciando da parte le rozze dichiarazioni sul fisico e sulla sfera sessuale, che variano da caso a caso e lasciano il tempo che trovano, mi trovo d'accordo sul resto: mia moglie ama la famiglia, si prende perfettamente cura di nostro figlio, tiene la casa in ordine perfetto, mi ascolta e spesso mi sostiene nelle decisioni. E' una donna normale, non gioca a fare la sexy, sa essere indipendente ed e' laureata e lavora. Infine e' vero che le donne dell'est parlano di meno e scaricano addosso meno problemi e frustazioni all'uomo. Nella mia esperienza personale le donne italiane di oggi, vogliono tutto, lo vogliono subito senza sacrificarsi, e sono state talmente viziate dai genitori da non saper cucinare un uovo al tegamino. Invece di indignarsi le donne nostrane dovrebbero farsi un sano esame di coscienza. Ma gia' so che questo non accadra', si ritengono nel giusto e odiano le donne dell'est. Una scelta che spetta solo a loro; poi le incontro dopo mesi e mesi e sono ancora single... non solo non hanno trovato un italiano ma nessun uomo di qualsiasi altra nazionalita' che se le prende. Contente loro.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.