Aggiungi un commento

Leggo e mi meraviglio ...Ma se uno si inciampa cento mila volte , mmm ... secondo me ,non è sempre la colpa delle scarpe. Non Le pare? Sono russa e sono sposata con un uomo italiano da 15 anni ormai. Ho rifatto la mi vita in ITalia partendo da zero,( direi che è stato moooolto duro), ho lavorato nelle case di riposo, ho rifatto le lauree , ho superato i concorsi PA per ottenere un famigirato «posto fisso», contemporaneamente tirando su due figli e badando i suoceri senza aiuti e supporti, e continuo a tirare il carretto insieme a mio coniuge italiano. Non mi è mai passata per la testa l’idea di girare per le discoteche e per i bar mentre mio marito faceva i viaggi di lavoro. Eppure sono una dell’Est. Che cosa volevo dirLe? Solo quello che se a Lei più volte capitano le donne sbagliate non vuol dire che tutte le donne dell’est sono delle z...e. Assolutamente no. Vuol dire che Lei semplicemente sta cercando nei posti sbagliati. Lo ribadisco sempre a tutti i nostri amici che fanno dei ragionamenti simili e lo vorrei ripetere anche qui...mi dispiace che a Lei personalmente le donne dell’est hanno fatto questa impressione. Ma mi creda che ognuno merita le persone che gli o le capitano. A volte basta cambiare atteggiamento e pregiudizi e naturalmente i luoghi di” caccia”. E cercare per esempio non solo in discoteca ma anche in.. biblioteca.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.