Aggiungi un commento

io non credo che ucraini, russi e moldavi siano più violenti per via del comunismo. Sono tutti paesi ortodossi. Nella cultura ortodossa l’uomo è il capofamiglia, questo significa che ha la responsabilità economica della famiglia ma va anche rispettato.
Purtroppo col comunismo e col dopo-comunismo molte donne di quei paesi hanno il divorzio e il tradimento facili.
A me tantissimi ucraini mi parlano male sia delle ucraine che delle russe e mi dicono che gli uomini russi sono i più cornuti al mondo e che le loro donne sono le più grandi z***e al mondo.
Non sono mie parole, cito solo quello che mi hanno detto degli ucraini.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.