Aggiungi un commento

Ho provato
le culture diverse,hanno già la donna che è anni luce avanti alla nostra,le stesse russe,che tutti vantano,vogliono l'uomo maturo con case di proprietà e redditi solidi per sfruttarlo come eredità,e vivere facile.Le donne dell'est in generale tranne qualche eccezione che ho conosciuto di persona che sono davvero oneste,ma non avendoci avuto una lunga relazione non posso spingermi oltre.Le brasiliane,sono di quelle che vivono con te fanno il figlio e prima o poi devi seguirle al loro paese vendendo tutto per mantenergli pure la famiglia perchè loro qui diventano depresse,e nostalgiche.Le arabe,non ne parlo neanche,colombiane peggio ancora,sono tra le più manesche,le filippine come le ungheresi tra le più bugiarde e infedeli,le bulgare sono vendicative,le svedesi,devi essere mooooolto aperto sottomesso e non devi sapere cos'è la gelosia eheheh ne ho conosciute di cotte e di crude,ma attraverso esperienze di altri.Mi illudevo che le orientali fossero gheishe,ma solo in cina con cinesi che conoscono bene le regole che ci sono lì,qui diventano barracuda.In poche parole,ce l'abbiamo nel deretano.Si poteva vivere in equilibrio solo quando c'era il maschilismo,sembra brutto a dirlo,ma quando l'uomo aveva più potere,cera la vera parità.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.