Aggiungi un commento

Il russo è un popolo barbarico, incrocio tra gli asiatici e i "non europei" slavi.
Violento, odioso, invidioso, poco incline al lavoro e alla fatica.
Se per gli Stati Uniti il peso sono i camuso-ispanici per l'Europa la minaccia arriva dai russi.
Hanno invaso intere nazioni, ne minacciano altre, ma per fortuna etnicamente stanno scomparendo grazie all'alcool e alla miseria, oltre alla penetrazione di altri popoli confinanti.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.