Aggiungi un commento

Sono stato insieme con diverse ragazze russe: premetto che non sono ragazze incontrate nei night, ma sono sulla 30ina e indipendenti e lavoratrici e laureate.
Sono bellissime, femminili, alte e simpatiche ma hanno tutte la stessa caratteristica:
Il primo mese sono fantastiche, premurose, fanno tutto quello che ti piace, non sono rompiballe e ti lasciano i tuoi spazi.... ma......
appena capiscono che ti sei innamorato e stai perdendo la testa, incominciano a farti proposte del tipo "se davvero mi ami, mi regali la borsa da 7000 euro per metterci il rossetto"?
Dico anche che quando vai per un drink, o in discoteca, o al ristorante, al teatro, in albergo, devi sempre pagare (gentiluomo) ma loro non si degnano nemmeno di fare un cenno di un grazie e' sempre dovuto ed e' normale perche' e' la loro cultura (dicono loro).
Concludo dicendo che: non ti sposare mai con una ragazza russa, sono furbissime e molto perfide, e non vedono in te come la persona da amare ma una fonte di soldi: bellezza = soldi. Sono figa quindi mantienimi per farmi felice altrimenti non mi ami.
Sti ca**i! :) all'ultima dopo una proposta assurda l'ho lasciata (ormai non mi faccio fregare facilmente) e le ho detto "mia cara, preferisco pagare una prostituta, costa di meno e ho piu' tempo di fare quello che mi piace! Ciao!"

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.