Aggiungi un commento

Mi fa molta amarezza leggendo i commenti di certa gente. Voglio dire che ognuno di noi ha le sue esperienze sia positive che negative, ma questo non vuol dire che dobbiamo fare di tutta un erba un fascio. Sono della Repubblica Moldova orgogliosa di esserlo, ho 50 anni e sono in Italia da15 anni. Posso dire che ho lavorato tanto, ho fatto tanti lavori per poter mantenere e crescere i miei due figli che allora avevano 13 e 16 anni, ora... dopo tanti di quei sacrifici da 7 anni ho una mia attività e posso dirvi che il mio ex marito si è preso la sua parte della casa coniugale, quando invece in Italia un marito separato abbandona la casa, paga il mutuo e pure il mantenimento. Nei paesi dell'est tante volte il mantenimento non lo ricevono neanche i figli. Devo dirvi che io non ho mai cercato, nè denunciato il mio ex per non avere ricevuto nulla per quanto riguarda gli alimenti per i figli. Sono riuscita ad ottenere quello che ho sempre sognato, due figli laureati, educati, rispettosi che sono la più grande mia soddisfazione, il mio orgoglio. Quindi se in Italia una vuole essere mantenuta o ingannare un uomo non deve essere necessariamente straniera.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.