Aggiungi un commento

In genere gli "stranieri" sono convinti che qui in Italia stiamo tutti alla grande e che i nostri soldi crescono tranquillamente sull'albero proprio là, in fondo al giardino di casa, poi ricordo che quando ero ragazzetto ho conosciuto una russa molto carina con la quale avevo stretto amicizia, e mi ricordo che, tanto per dire, mi rispose, quando le chiesi una sigaretta, che loro russi erano abituati a non chiedere e a prendere tranquillamente ciò che c'è sul tavolo..
Per il resto, io sono convinto di questo: anche se sposiamo donne straniere e ci viviamo insieme, credo che ci sarà sempre qualcosa di "oscuro" e ignoto nella nostra consorte...

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.