Aggiungi un commento

Io non capisco la maggior parte di questi commenti. Mi frequento da poco con una ragazza russa, nello specifico siberiana, che è una persona meravigliosa: intelligente, spiritosa, sincera, colta, curiosa, tenera oltre che di una bellezza disarmante! Con lei condividiamo momenti quotidiani di autentico piacere: andiamo a visitare mostre, musei, le sto presentando gli amici perchè non si senta sola, usciamo spesso, ma certamente non è quella specie di arpia che ho visto descrivere qui. premettendo che sto leggendo questi articoli perchè sono conscio che i 5.000 km che dividono le nostre esistenze passate hanno portato differenti modi di vita, diversi costumi e diverse abitudini, per cui, per evitare di ferirla, e per cercare di farla "sentire a casa" sto capendo come comportarmi con lei per non ferirla involontariamente con codici sociali da noi accettati, ma che possono essere differenti in Russia. Certo, se uno cerca una donna solo per il sesso, è ovvio (tutto il mondo è paese) troverà QUEL genere di persone, idem se si cerca subito di saltare addosso ad una persona (di qualsiasi nazionalità sia) ma se c'è complicità, intimità, feeling, e soprattutto c'è un sentimento reciproco, allora posso assicurare che è vivere un'esperienza meravigliosa. Per replicare a chi afferma di essere trattato "da bancomat", o si è fatti credere ciò che non si è (e allora è la giusta punizione) o si crede di poter comprare l'affetto, e allora si ottiene la giusta contropartita

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.